Tutti i segreti dell’editoria digitale

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
editoria digitale

L’editoria al passo con una società sempre in movimento: non può permettersi di rimanere indietro. Tutti i segreti dell’editoria digitale.

Oggigiorno, le innovazioni tecnologiche hanno rivoluzionato anche il settore dell’editoria, che è in continuo sviluppo, dovendo trovare idee sempre nuove per appassionare il pubblico, soprattutto quello più giovane. Si favorisce il formato digitale, perché ha un impatto sull’ambiente pari a zero, rispetto a quello, sicuramente più elevato, della stampa tradizionale[1].

Il mondo editoriale italiano sembra guardare in modo positivo alle nuove innovazioni tecnologiche. La rete rappresenta un passaggio a un ecosistema mediologico che obbliga all’abbandono delle vecchie pratiche e abitudini per adottare nuovi modelli e nuove innovazioni editoriali. I lettori di oggi sono maggiormente attratti da giornali, libri o riviste online, accessibili a tutti e spesso gratuiti. Le ultime innovazioni tecnologiche nel settore dell’editoria sembrano quindi non avere svantaggi.


[1] Treleani, A., Quale futuro per l’editoria?, «Cultura Social», 18/04/2017. Cfr. http://www.culturasocial.it/futuro-editoria/ (Consultato il 05/05/2020).

 

Leggi l’articolo completo nel numero di settembre.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo contenuto è protetto, condividilo con i pulsanti di condivisione. Grazie!